Jolie e Pfeiffer combattono per il potere nel sequel 'Maleficent' – Entertainment

Il sequel del successo del 2014 di Walt Disney Co malefico, Che inizierà a girare nei cinema globali mercoledì, mette tre donne al centro di una lotta per il controllo tra umani e fate.

Angelina Jolie recita Malefica: Padrona del Male nei panni del cattivo titolare e madrina oscura di Aurora, la regina delle fate interpretata da Elle Fanning.

Quando Aurora si fidanzò con il principe Filippo umano, il matrimonio in sospeso porta Maleficent in conflitto con la futura suocera di Aurora, la regina Ingrith, interpretata da Michelle Pfeiffer.

È il raro film di Hollywood in cui gli uomini hanno ruoli secondari. "Non sono al centro dell'attenzione" in questo film, ha dichiarato Pfeiffer a Reuters in un'intervista.

Chiwetel Ejiofor, nel ruolo di una figura misteriosa di nome Conall, ha affermato che il film gioca con molte delle narrazioni tradizionali tipiche delle fiabe.

Leggi anche: il sequel 'Malefica' sembra ancora più scuro dell'originale

"Ci sono circa 100 tropi che sono esplosi in questo film", ha detto Ejiofor. "Vedendo quelli esplorati in diversi modi, penso che sia molto eccitante."

Il sequel riflette il messaggio dell'originale, che ha esortato le persone a non giudicare un libro dalla copertina o di applicare etichette ad altri che li ostracizzano.

Il sequel amplifica l'aspetto con creature più fantastiche e costumi più intricati.

"Fai un po 'più fatica a dire' Dobbiamo dare loro qualcosa di meglio o dobbiamo dare loro qualcosa di un po 'più divertente", ha detto Jolie, che ha anche recitato come produttore del film ", o questo farebbe un costume di Halloween migliore per i bambini ".

Top